NUTRIZIONE VEGETARIANA, ALIMENTI, BISTRÒ

Misticanza romana marzolina
Redazione di Nutrirsi

Al tepore e alle acque di marzo, germogliano nei campi e crescono infinità di erbe, spesso edibili per l’uomo.

Pennette integrali alla verza
Redazione di Nutrirsi

La verza o cavolo verza (Brassica oleracea var. sabauda L.) è una varietà di Brassica oleracea.

Le Brassicaceae, ampiamente diffuse in natura, sono dette anche Cruciferae per la disposizione a croce dei quattro petali floreali.
Alle Brassicaceae appartengono anche cavolfiore, cavolo nero, cavolo cappuccio, broccoli, cavolini di Bruxelles, cime di rapa, senape, ravanello e rucola.

Proteine
Vincenzino Siani

Le proteine sono formate da Carbonio, Idrogeno, Ossigeno, Azoto; in alcune sono inoltre presenti Zolfo e Fosforo.

Noci
Vincenzino Siani

 Il noce da frutto o noce bianco (Juglans regia) deriva il suo nome da “Jovis”, Giove e “glans”, ghianda: ghianda di Giove, alimento consacrato dai Romani alla più grande divinità.

I cibi e il cancro
Vincenzino Siani

E’ ormai certo che cibo, stile alimentare e attività motoria sono correlati al rischio di ammalarsi di cancro: quali misure nella scelta e nel consumo degli alimenti, quali comportamenti motori possono allontanare tale rischio?

Zuppa di fagioli cannellini e cavolo nero
Redazione di Nutrirsi

Il cavolo nero (Brassica oleracea var. acephala) appartiene alla famiglia delle Cruciferae o Brassicaceae e, come gran parte delle specie appartenenti a questa famiglia, ha azione protettiva nei confronti di patologie neoplastiche e cardiocircolatorie.

Passione tropicale
Redazione di Nutrirsi

In questo frullato coesistono molteplici tipi di frutta e spezie tropicali: è il trionfo delle specie naturali ospitate in territori dai densi climi.

Diete vegetariane: la Posizione SINU
Vincenzino Siani

La Società Italiana di Nutrizione Umana-SINU, in occasione del suo XXXVI Congresso Nazionale (Firenze, 2-4 dicembre 2015), ha reso pubblica la sua Posizione relativa alle diete vegetariane.

Paccheri al pesto rosso di Sicilia
Ristorante "Al Pirata", Lipari

Di una magica freschezza, leggero e decisamente aromatico, il piatto proposto dal Ristorante "Il Pirata" di Lipari. L'utilizzazione dei prodotti della terra e delle erbe aromatiche proprie del territorio rimandano alla latitudine, ai caratteri geografici, ai colori, ai profumi decisi e armonici della Sicilia.

Pagina 3 di 9