RIAPRE A VENEZIA IL MUSEO MARIANO FORTUNY Y MADRAZO
Vincenzino Siani

Riapre a Venezia Palazzo Pesaro degli Orfei, magico scenario del genio creativo di Mariano Fortuny y Madrazo e della moglie, musa ispiratrice Henriette Nigrin. A due anni dall'Acqua Granda la casa-atelier dell’artista, che all’inizio del '900 scelse Venezia per le sue eclettiche sperimentazioni, viene restituita alla sua memoria e alla città, e diventa museo permanente.

LA BASILICA DI SAN CLEMENTE A ROMA
Sandro Giuliani

San Clemente, al quale è intitolata questa chiesa, è stato, secondo la leggenda del IV secolo, Papa al tempo di Traiano e da questi condannato all’esilio e ai lavori forzati in Crimea, ove fu martirizzato. Fu legato a un’ancora e gettato in mare. Sempre secondo la leggenda la sua cappella funeraria fu costruita in mare e pare che ogni anno le acque si ritirassero per consentire ai pellegrini di rendere devozione.

KLIMT. La Secessione e l’Italia
Redazione di Nutrirsi

Dal 27 ottobre il Museo di Roma a Palazzo Braschi ospiterà la mostra “Klimt. La Secessione e l’Italia”, un evento espositivo che segna il ritorno in Italia dell’artista austriaco con alcuni dei suoi capolavori provenienti dal Museo Belvedere di Vienna, dalla Klimt Foundation e da collezioni pubbliche e private come la Neue Galerie Graz.

Sebastião Salgado. Amazônia
Redazione di Nutrirsi

Dal 1° ottobre 2021 al 13 febbraio 2022 al MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo ci sarà la mostra Sebastião Salgado. Amazônia, prodotta dal museo e realizzata in collaborazione con Contrasto, a cura di Lélia Wanick Salgado, compagna di vita e di viaggio del Maestro.

Èze, un viaggio per immagini
Vincenzino Siani

Un viaggio per immagini a Èze, piccolo antico borgo mediterraneo, radicato sulla Costa Azzurra, in prossimità di Nizza, nel dipartimento delle Alpi Marittime.

BRINA
Vincenzino Siani

Oasi naturale di Origlio, Canton Ticino. Fine novembre 2020.

Fotografia digitale, parte seconda
Dego Giucci

Profondità di campo, lunghezza focale dell'obiettivo, Diaframma, Circolo di confusione, Prospettiva fotografica: questi, alcuni degli argomenti trattati da Diego Giucci nella seconda parte della monografia dedicata alla Fotografia digitale.