"FRAMMENTI E COLLAGE"

di Vincenzino Siani

Il frammento racconta la nostra esperienza del mondo, è la lingua di sogni e memorie; su collage di frammenti edifichiamo saperi, immaginiamo mitologie, integriamo emozioni.
Per frammenti e collage viaggeremo fra scienze naturali, cibi e nutrizione, ecologia e sport, libri, musica e altro ancora: insomma, attraverso la vita e i modi con cui è solita travolgerci e stupirci.


 

Risalire la Latitudine

“Per vivere in un nuovo paese ti devi abituare a perdere tua memoria, devi imparare tutto da capo, lingua, parole, sapori, gesti, questo vuol dire essere stranieri.

Pane e pomodoro

"Piatto peccaminoso per eccellenza perchè comprende e semplifica il peccato rendendolo accessibile a chiunque.

Mysterium casei

La Natura, il cibo e l'immaginario dell'uomo. Rileggiamo "Le officine dei sensi" di Piero Camporesi e ne citiamo un frammento per condividerne le emozioni con i nostri lettori. E' un invito alla lettura.

I sensi negletti

Qualche anno fa, una sera di luglio, in Alta Provenza, percorrevo in auto la strada che dall’Abbazia di Sénanque porta a Aix-en-Provence.

Il viaggio del vino

Il vino è il prodotto della fermentazione alcolica dell’uva, frutto della Vite, genere dalle molte specie, alcune di origine naturale altre dovute all’opera dell’uomo.

La civiltà della conversazione

Nata come un intrattenimento fine a sè stesso, come un gioco destinato allo svago e al piacere reciproco, la conversazione obbediva a leggi severe che ne garantivano l’armonia su un piano di perfetta uguaglianza.

Naturalismo

"Siamo creature naturali in un mondo naturale: questi termini ci danno il miglior quadro concettuale per comprendere noi e il mondo.

L'incanto del cibo

“All’ora in cui io scendevo a informarmi sul menu, il pranzo era già cominciato e Françoise, che impartiva ordini alle forze della natura trasformate in sue ancelle, così come nelle fiabe i giganti si fanno assumere come cuochi,

Tommy

Tommy ha lavorato a lungo in un circo; poi, raggiunti i 30 anni, Mr Lavery lo ha acquistato e lo ha portato nella sua proprietà di Gloversville dove, ancora oggi, Tommy, quarantenne, vive. Recluso in una gabbia. Perché in gabbia? Perché Tommy è uno scimpanzè e, come tale, lo si può “addestrare” per il circo, comprare, rinchiudere in gabbia e mostrare agli amici.

Festa mobile

Gli elementi naturali sono le lettere di tutte le parole dell’universo, la materia di tutte le forme, il tema di tutte le variazioni; danzano, nei cicli naturali, fra origine e fine, mondo organico e inorganico, entropia e divenire: una festa mobile in cui ciascuno di loro è stato aria, terra, foglia, roccia, frutto, carne, fiore.

Climate change

In attesa del Summit Internazionale sul Clima (Lima, 1-12 dicembre 2014), già da qualche giorno l'International Panel on Climate Change ha pubblicato il suo quinto rapporto sui cambiamenti climatici.

Pagina 2 di 2