MAURIZIO PAROTTO: MILIONI DI ANNI, IL TEMPO IN GEOLOGIA
Maurizio Parotto

Milioni di anni...miliardi di anni...: cosa possono significare nell’esperienza comune, la cui prospettiva temporale difficilmente si spinge al di là della storia dell’Umanità? Provare a immaginare eventi distribuiti in una sequenza sterminata di anni suscita la stessa sensazione che si prova guardando, in una notte serena, la volta del cielo stellato sopra un’ampia pianura, sapendo che quei circa 3000 punti luminosi che si vedono, le stelle, sono lontani da noi miliardi e miliardi di chilometri: misure, anche queste, totalmente al di fuori dell’esperienza comune.

I sensi negletti
Vincenzino Siani

Qualche anno fa, una sera di luglio, in Alta Provenza, percorrevo in auto la strada che dall’Abbazia di Sénanque porta a Aix-en-Provence. Nel buio della notte, un intenso profumo di lavanda invase improvvisamente l’abitacolo dell’auto: avevo intercettato la coda della fioritura stagionale, tardiva e matura, della lavanda; persistente per il tempo breve dell’attraversamento dei campi a coltura confinanti col ciglio della strada.

LA PAROLA TEMPO
Vincenzino Siani

VENERDI' 15 NOVEMBRE

Ore 17-18.00: Gilberto Corbellini
FERMARE IL TEMPO?
SCIENZIATI ALLA RICERCA DELL'IMMORTALITA'
Ore 18.30-19.30: Vittorio V. Alberti
TEMPO, STORIA E (CRISI DEL) PROGRESSO?

Museo Macro Asilo, Stanza delle Parole, 
Roma, via Nizza 138. Ingresso libero.

LA PAROLA "TEMPO"
Vincenzino Siani

VENERDI' 25 OTTOBRE 2019

Ore 17-18.00: Massimo Venturi Ferriolo
PAESAGGI E NARRAZIONI, I RACCONTI DEL TEMPO
Ore 18.30-19.30: Renato Pallavicini 
LA FORBICE DI IKEA. NATURA E CULTURA NEL TEMPO DELL'ARCHITETTURA GLOBALE

Museo Macro Asilo, Stanza delle Parole, 
Roma, via Nizza 138. Ingresso libero.

LA PAROLA "TEMPO"
Vincenzino Siani

Prima Conferenza: VENERDI' 4 OTTOBRE, ORE 17

Maurizio Parotto

Milioni di anni. Il Tempo in Geologia

Museo Macro Asilo, Stanza delle Parole,
Roma, via Nizza 138
 

ECOLOGIA E NUTRIZIONE
Vincenzino Siani

Gli ecosistemi sono unità funzionali che comprendono tutti gli organismi viventi in una data area e le componenti ambientali non viventi (rocce, acque, fattori climatici, ecc.); tali entità biotiche e abiotiche interagiscono in ogni ecosistema e ne determinano i caratteri.